Gelo di melone

Classico dolce al cucchiaio  insegnatomi dalla nonna Eleonora e dal mio papà Michele. Si prepara in estate; colora e dà allegria alla tavola, addolcisce le cene e rinfresca nelle sere più afose, anche nella versione “crostata al gelo”. Quando lo preparavo, negli anni in cui sono vissuta in Friuli. mi restituiva, per la presenza di profumi tipici-il gelsomino, la cannella, il pistacchio, “’u muluni”- il sapore della mia terra. 

Ingredienti

1 litro di succo di anguria (circa Kg. 4 anguria), Gr. 200 zucchero, Gr. 70 amido, 1 stecca di cannella, 1 pugnetto di fiori di gelsomino, 1 pugnetto di cioccolato fondente, 1 pugnetto di granella di pistacchio di Bronte, 1 pugnetto di zuccata.

Preparazione

Mettere a bagno in una tazzina i fiori di gelsomino per circa 1 ora , lasciando da parte qualche gelsomino per la decorazione. Passare la polpa dell’anguria con il passa-pomodoro e filtrare più volte con una garza il liquido. Sciogliere l’amido in una tazzina con un po’ di liquido d’anguria e filtrarlo. In un tegame largo e profondo unire il liquido ottenuto, l’amido, lo zucchero, la cannella e l’acqua in cui sono stati a bagno i gelsomini, eliminando i fiori. Mettere sul fuoco il tegame e portare a bollore a fuoco moderato; abbassare ancora la fiamma e, girando e rimescolando sempre nello stesso verso con un mestolo di legno, addensare il composto, facendo attenzione che non si formino grumi. Il gelo sarà pronto quando avrà la consistenza di un budino. Io faccio scivolare qualche goccia su un piatto e se scende a nastro il gelo sarà pronto. Lasciare raffreddare e quando è tiepido unire la zuccata e il cioccolato tagliati a pezzetti. Rimescolare e versare il tutto in un piatto con una certa profondità, in una coppa o nelle coppette monoporzioni.. Riporre in frigo a riposare per almeno un giorno. Al momento di servirlo, spolverare con la granella di pistacchio la superficie e decorare con altro cioccolato tagliuzzato e qualche fiore di gelsomino.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...