Ovi e sparasi, uova e asparagi bianchi

artusiremix-asparagibianchi

Quando iniziano a spuntare sacchetti nelle coltivazioni e asparagi dentro ai sacchetti allora è primavera: le donne si chinano per la raccolta, rigorosamente a mano, nei bordi delle strade compaiono banchetti amatoriali...

Ingredienti per 3 persone

6 uova, 1 kg di asparagi bianchi di Bassano del Grappa, Olio, Pepe, Sale, Aceto, Pane tostato.

Preparazione

Immergere le uova in un pentolino con dell’acqua fredda. Portare a ebollizione l’acqua. Quando bolle lasciare immerse le uova a fiamma viva per circa 10 minuti di cottura. A cottura ultimata raffreddarle in acqua corrente, sbucciarle e lasciarle su un piatto a riposare. Prendere gli asparagi bianchi e pelarli, dalla punta dell’ortaggio verso il basso, con un pelapatate. Togliere la parte più dura, alla base del turione. Per una cottura a vapore disporre gli asparagi su una teglia e lasciarli cuocere 1 ora circa. Sondare con la forchetta il livello di cottura, sentire quando sono teneri. Per cuocerli in acqua invece disporli in una pentola con mezzo bicchiere d’acqua a fuoco molto lento per 45 minuti. Sgocciolarli dall’acqua e disporli sul piatto. Ogni commensale, per il piatto a base di uova e asparagi, si prende due uova a testa accompagnate da circa 3 etti di asparagi. Il mix del connubio tra uova e asparagi è molto soggettivo e viene realizzato nel piatto: c’è chi rompe la fibra dell’asparago e lo condisce con olio, pepe, sale e aceto e c’è chi preferisce mescolare il tutto componendo una crema con uova condite e pezzetti di asparagi. Il preparato si mangia con pane tostato.

Stagionalità: Gli Asparagi bianchi a Bassano del Grappa (Vicenza) e dintorni si trovano solo da aprile a giugno. Il giorno di Sant’Antonio, il 13 giugno, è l’ultimo giorno utile per la raccolta.  E’ il piatto tipico della stagionalità, in provincia di Vicenza sono tante le sagre e i festival dedicate all’asparago. La più famosa è la bassanese “Asparagi e Vespaiolo” che ospita in tutti i più grandi ristoranti di Bassano e dintorni interi menù a base di asparagi bianchi dop, dolce compreso. Tipico è il risotto con gli asparagi, il pasticcio di asparagi. Si possono consumare anche crudi, come antipasto. Sono rigorosamente bianchi.

Provenienza della ricetta

Verona, Vicenza, Bassano del Grappa

Cosa rappresenta per te questa ricetta?

Quando iniziano a spuntare sacchetti nelle coltivazioni e asparagi dentro ai sacchetti allora è primavera: le donne si chinano per la raccolta, rigorosamente a mano, nei bordi delle strade compaiono banchetti amatoriali che prima vendono solo asparagi poi, verso fine maggio, anche ciliegie. Ma spesso non serve fermarsi nel banchetto del coltivatore. Perché spesso il tuo vicino di casa è un coltivatore e ci pensa lui al tuo fabbisogno: arrivano le uova fresche di giornata, se ha un’intera piantagione di asparagi ti regala gli scarti di seconda mano, invendibili ma buonissimi. E’ un piatto della routine, spesso preparato per cena. Va forte come piatto tipico e se arriva un amico da fuori provincia nel periodo asparagi è spacciato. Anni fa venne a trovarmi un amico abruzzese. Al mio paese conosceva diverse famiglie così decise di iniziare un pellegrinaggio eno-gastronomico con la scusa di passare del tempo assieme. Era aprile. Scoprì dopo la prima cena che questi asparagi bianchi dop con retrogusto amarotico non erano proprio uno dei suoi piatti preferiti. Non ebbe tregua: ogni sera, in tutte le cene delle famiglie che visitò, si ritrovò davanti lo stesso piatto, simbolo di un’accoglienza locale diventata indigeribile.

Chi sei?

Lara Lago, con una g nel cognome che sta per Giornalista Golosa, una malattia dalla quale non ho nessuna intenzione di guarire!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...