Cento pelle

Non è trippa, ma un serpente arrotolato a forma di chiocciola ripieno di formaggio tipico dell'entroterra ascolano.

Ingredienti

Farina 1 kg (io ho usato la zero), Uova 4 o 5 (io ne ho usate 4), Burro 200 gr (in alternativa 100 gr di burro + 100 gr di olio di oliva, io ho seguito l’alternativa), Latte 250 gr, Lievito di birra 50-80 gr (io ne ho usati 50),  Formaggi misti tot. 300-350 gr ( pecorino + parmigiano + emmenthal + provolone, preferibilmente grattugiati o a scaglie).

Preparazione

Impastare bene la farina, il lievito sciolto in poco latte caldo, il latte, l’olio, il sale e alla fine il burro (impasto morbido). Far riposare per 20 minuti poi stendere la massa sottile come pannelle e metterci sopra i formaggi e arrotolare come un serpente. Mettere il serpente arrotolato a forma di chiocciola in uno stampo per torte ben imburrato e far lievitare x circa 1 h. Pennellare la chiocciola lievitata con un uovo sbattuto e cuocere a 180-190 °c per circa 1h.

Provenienza della ricetta

La “Cento pelle” è originaria dell’entroterra ascolano.

Cosa rappresenta per te questa ricetta?

La Pasqua.

Chi sei?

Io sono io! Fabio Gaspari.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...