Baccalà della Mimma

I giorni di festa, il colore della salsa ... allegria!!

Ingredienti

1 kg di baccalà, trito di carota aglio e sedano, bello abbondante perché serve da copertura alla fine 2 acciughe, prezzemolo, mezzo bicchiere di vino bianco, 20 gr. di pinoli, 20 gr. di capperi, 300 gr. di patate lessate, latte.

Preparazione

Mettere il baccalà per 3 ore a bagno nel latte. Asciugarlo, farlo a pezzetti, infarinarlo e soffriggerlo in poco olio per 10 minuti. Toglierlo dalla teglia e mettere il trito di carote aglio sedano capperi e acciughe a cuocere, farlo imbiondire, una volta cotto aggiungere il baccalà, i pinoli ed il mezzo bicchiere di vino da far sfumare. Preparare una pirofila, oliarla, coprirla con le patate lesse tagliate a fette, sopra il baccalà e per ultimo il trito a coprire il tutto, se il trito risulta troppo sodo aggiungere un pochino di latte . Mettere in forno ben caldo per una decina di minuti.

Provenienza della ricetta

La faceva un’amica della mia mamma che abitava a Carrara.

Cosa rappresenta per te questa ricetta?

Un giorno di festa, un piatto speciale che piaceva a tutti per il suo gusto così appetitoso, e allegria per il bel colore della salsa.

Chi sei?

Cristina e Simona Cozzi rispettivamente di 57 e 47 anni, di Prato. Gestiamo un B&B a Prato in Piazza del Duomo.

Insieme a mia sorella più giovane, un’appassionata della buona cucina e strenua sostenitrice dei prodotti a km 0, se bio ancora meglio.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...