La cujunara

è questo il nome, non posso farci niente😉

Ingredienti per 6/8 persone

700 gr. di zucchine, 1,2 kg di patate, 1,5 kg di castrato, 100 g di pecorino grattugiato, 3 cipolle, basilico, 1 dl di olio extravergine di oliva del Salento, sale, pepe, olio evo.

Preparazione

Affettate sottilmente le cipolle. Pulite il castrato: eliminate gli ossi, le parti più grasse e i filamenti. Tagliate la carne a dadini non troppo piccoli. Lavate le zucchine, spuntatele e fatele a fette di circa 1,5 cm di spessore.  Pelate le patate e tagliatele, come le zucchine, a fettine di circa 1,5 cm di spessore. Ungete un capace tegame di terracotta con un velo di olio extravergine di oliva, quindi disponetevi uno strato di patate e zucchine.  Condite generosamente con olio extravergine di oliva, salate e pepate. Distribuite il castrato sullo strato di ortaggi e di nuovo condite con olio, sale e pepe. Completate la sequenza degli strati con le cipolle.  Coprite a filo con l’acqua e fate cuocere a fuoco basso e a recipiente coperto per 1 ora e 30 minuti, avendo cura di porre sul fuoco una retina spargi fiamma. Spolverizzate con abbondante pecorino e servite direttamente nel tegame di terracotta.

Provenienza della ricetta

E’ una ricetta che si usava fare al mio paese, che è San Cesario, il lunedì della festa del patrono che cade la quarta domenica di luglio. Infatti questo piatto si gusta meglio in estate con gli ingredienti tipici estivi… la “cucuzza pastusa” le patate fresche, cipolla, pomodori e basilico. Molti continuano la tradizione.

Cosa rappresenta per te questa ricetta?

Ovviamente rappresenta un ritorno all’infanzia…agli odori, ai sapori e alle tradizioni che mi piace continuare sempre in ogni periodo.

Chi sei?

Maria Rosaria Panzera di San Cesario (LE), 53 anni, assistente sociale.

Sono semplicemente una donna “te lu paise ranne” come era definito San Cesario, molto ancorata alle tradizioni ma con un piede proteso verso le innovazioni (lecite).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...