La pancia

Sin da bambina mia nonna lo faceva per tutti, quindi si aspettava quel momento e tutti gli anni era sempre migliore! Ora la nonna non c'è più e lo faccio sempre io. Quindi è la ricetta dei ricordi.

Ingredienti

500 gr. farina, 3 uova, 200gr. cacao amaro, 200 gr. marmellata di fichi, 1 limone grattugiato, 150 gr. margarina vegetale, lievito per dolci per 1 kg, 300 gr. zucchero, 100 gr. canditi misti (meglio quelli naturali senza coloranti), 200 gr. mandorle, 1 arancia grattugiata, 100 gr. uvetta, pizzico di sale e pepe.

Preparazione

Impastare tutti gli ingredienti aggiungendo 1 caffè buono, come ha scritto mia nonna nella ricetta, mettere in una teglia e cuocere a 180° per ½ ora.

Provenienza delle ricetta

La ricetta è del paese dove viveva la nonna e dove è nata mia mamma, Civitella di Romagna. Ora io vivo a Ravaldini in Monte, piccola frazione di Forlì.

Cosa rappresenta per te questa ricetta?

È il dolce di natale di mia nonna. Sin da bambina mia nonna lo faceva per tutti, quindi si aspettava quel momento e tutti gli anni era sempre migliore! Ora la nonna non c’è più e lo faccio sempre io. Quindi è la ricetta dei ricordi.

Chi sei?

Giusi, nata e residente a Forlì, 51 anni, promoter. Ho gestito per 24 anni, insieme a mio marito, una caffetteria, enoteca, specialità  dolciarie a Forlì. Nel lavoro, come nella cucina, ero alla ricerca continua di prodotti da provare.

Annunci

Un pensiero su “La pancia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...