Torta di ricotta e crema

Rielaborazione della tradizione.

Ingredienti

Per la pasta frolla: farina gr. 250, fecola di patate gr. 50, zucchero a velo gr. 120, burro gr. 120, tre tuorli, una puntina di lievito, vanillina.

Per il ripieno: ricotta gr. 300, crema 300 ml,  buccia di due arance (in alternativa qualche goccia di aroma di arancia) e di un limone non trattati, cannella, 70 gr. di mandorle tritate

Preparazione

Mescolare farina, fecola, zucchero a velo, vanillina e una puntina di lievito per dolci; aggiungere il burro e intridere la farina, disporre la farina a fontana unire i tuorli e impastare. Avvolgere la pasta in un foglio di alluminio e far riposare in frigo per qualche ora. Preparare l’interno mescolando con un robot la  ricotta, la crema e gli aromi. Stendere due terzi di pasta frolla su un foglio di carta da forno e rivestire una teglia di 25 cm di diametro, cospargere il fondo  con le mandorle tritate e versarvi sopra il composto di crema , coprire con il resto  della  pasta frolla, bucherellare la superficie e cuocere a 180 ° per circa 45 minuti.

Provenienza della ricetta

La ricetta di questa  torta  deriva da  una antica ricetta salentina di  torta di ricotta. Io l’ho scoperta in un periodo in cui mi dedicavo in particolar modo alla pasticceria e soprattutto alla  ricerca di antiche ricette da provare.

Cosa rappresenta per te questa ricetta?

Rielaborazione della tradizione.

Chi sei?

Sono Luisa Bienna, residente a Lecce, nata a Otranto, insegnante di scienze.

Golosissima, la passione per la pasticceria come si può ben capire è nata dal desiderio di dolci.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...