Pitta fritta

Dolce o salata è il piatto che ti accoglie quando torni a casa.

Ingredienti per 4 persone

100 gr farina, 1 bicchiere d’acqua, sale q.b (solo per la versione salata), olio extravergine d’oliva.

Per la versione salata: origano fresco;

Per la versione dolce: miele o mosto cotto.

Preparazione

Versare  la farina in una scodella, aggiungere l’acqua poco per volta mescolando energicamente fino ad ottenere un composto denso e cremoso. Aggiungere il sale (solo per la versione salata). Versare tutto in una padella con olio già caldo e stendere ben bene il composto. Cuocere rigirando a metà cottura (come la frittata) fino a far dorare la pitta fritta.

Per la versione salata: aggiungere una spolverata d’origano fresco;

Per la versione dolce: aggiungere un cucchiaio di miele o di mosto cotto.

Provenienza della ricetta:

Familiare, comunque tipica calabrese. Ereditata dalla nonna materna.

Cosa rappresenta per te questa ricetta ?

L’infanzia, il periodo dei 6/7 anni, quando passavo tanto tempo con nonna Annina e lei mi preparava la pitta fritta col miele per merenda oppure quella salata per cena. Adesso  rappresenta anche il ritorno a casa, a Cetraro: ogni volta che vado giù a trovare la mamma, le chiedo di farla a cena.

Chi sei?

Grazia Pepe. Sono impiegata ed ho 34 anni. Calabrese di Cetraro (Cs) che da quasi 7 anni vive con un pugliese (connubio culinario riuscitissimo). Vivo a Roma dal 2001, sono orgogliosissima zia di Antonio ed Alessandro, mi piace cucinare, sperimentare, capire, conoscere e poi tornare alle origini coi piatti tipici della mia terra. Soprattutto, credo nelle persone.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...