Focaccia della Madonna del Fuoco

Dolce devoto alla Madonna che si salvò dall'incendio della scuola pubblica.

Ingredienti e Preparazione

Impastare un cubetto di lievito sciolto in un poco di acqua e latte caldo con un po’ di farina e un pizzico di zucchero. Formare un panetto e lasciare lievitare. Amalgamarvi poi 500 gr. di farina, 4 uova, 200 gr. di zucchero e 100 gr. di burro ammorbidito, aromatizzare a piacere con semi di anice, formare una palla e lasciare lievitare ancora. Formare poi le piadine e lasciarle lievitare, spennellarle con latte e cospargerle con zucchero di canna. Infornare a 180° per ½ ora circa.

Provenienza della ricetta

Questa ricetta è legata al 4 febbraio data in cui si festeggia la Madonna del Fuoco protettrice di Forlì.

Cosa rappresenta per te questa ricetta?

Mi piace andare a ripescare le ricette della memoria… La ricetta me l’ha raccontata la zia Lia, zia del mio ex marito che ora ha  95 anni e che vedo regolarmente. Adesso non le fa più ma, in quel periodo la faccio io per lei.

Chi sei?

Io sono Verdiana Gordini e sono di Forlimpopoli, ho 62 anni, da settembre ho lascito la scuola e sono in pensione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...